Incantesimi, News

Il talismano di Lughnassadh

Talismani: Uno dei più tradizionali è la bambola fatta con una pannocchia di granturco che si porterà per tutto il giorno e si brucerà a mezzanotte. Fiori d’acacia, ciclamino e foglie di quercia.Potete usare anche delle pietre dello stesso colore dei fiori, bianco, rosso o rosa e verde.

Assicurati di avere a portata di mano:brattee secche di 2 pannocchie, una vaschetta con acqua calda, forbici, carta assorbente.

Passo1:

Immergete le brattee secche in acqua calda per renderle morbide e malleabili, quindi piú facilmente maneggiabili. Passato il tempo prelevatele dall’acqua e stendetele su dei fogli di carta assorbente per farle asciugare. Prendete sei foglie e legatele insieme sull’estremitá stretta con un’altra sottile striscia di foglia. Quindi rivoltatele al contrario ed stiratele verso il basso proprio dal punto in cui le avete legate insieme. A questo punto potreste aggiungere delle sete, ovvero i filamenti posti sulla sommità della pannocchia, di modo che quando le tornerete a rovesciare le sete fuoriescono dalla punta, dando l’effetto dei capelli (non previsto nelle immagini). Avvolgete un’altra sottile striscia all’altezza del collo per bloccare le foglie e creare la testa della bambolina. Per realizzare le braccia intrecciate tre striscioline lunghe circa 15 cm.: dapprima legate estremità di una con l’altra poi intrecciate i tre pezzi insieme, quindi legate l’altra estremità e tagliate le codine in avanzo.

Passo2:

Per realizzare le braccia intrecciate tre striscioline lunghe circa 15 cm.: dapprima legate estremità di una con l’altra poi intrecciate i tre pezzi insieme, quindi legate l’altra estremità e tagliate le codine in avanzo. Nella stessa maniera intrecciate altre due strisce, lunghe circa 20 cm., per fare le gambe. Infilate le trecce sotto le foglie che costituiscono il corpo posizionando la componente braccia orizzontalmente, sotto il collo e le gambe piú in basso. Per bloccare gli arti avvolgete una striscia lunga attorno al punto vita, in maniera tale da mantenere al loro posto le braccia e le gambe. Ora dovreste avere una bambola dalla struttura fisica completa, passiamo quindi ai dettagli. Rifilate le foglie che fanno da anche. In alternativa potreste lasciarle e tagliarle dopo insieme alla gonna e sottogonna. Per vestirla prendete tre foglie e stendetele con estremità larga verso l’alto e quella stretta giusto sotto la vita della bambola.

 Passo3

Rifilate le foglie che fanno da anche.  In alternativa potreste lasciarle e tagliarle dopo insieme alla gonna e sottogonna.  Per vestirla prendete tre foglie e stendetele con estremità larga verso l’alto e quella stretta giusto sotto la vita della bambola.  Mettete altre tre foglie attorno alla bambolina facendole passare dall’alto ed usando un altro pezzo lungo di bratta legate insieme le foglie attorno alla vita.  Tirate giù le foglie per dare forma alla gonna. Ora procuriamo alla nostra bambolina un corpetto: avvolgete un altro pezzo lungo di foglia attorno al collo, facendone passare le estremità davanti al corpo ed incrociandole. Con un’altra foglia avvolgete nuovamente la vita, assicurando così il vestito.  Infine rifinite bene le punte della gonna: ecco fatto..

 

La Soffitta delle Streghe

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *