Esbat, Luna, News

Rituale della Luna Piena di Settembre: Risvegliamo la Pienezza.

Risvegliamo la Pienezza che è in noi.
Risvegliamo il potere che diventa flusso.
Risvegliamo il potere del cuore e dell’animo. Risvegliamo il principio divino che risiede in noi.

Occorrente:
Una candela bianca, incensi, un foglio, un pennarello di colore rosso. Cereali e semi.

Procedimento:
Con calma e senza fretta alcuna, Rilassatevi, e scegliete una stanza (O luogo, o Giardino se preferite) dove eseguirete il piccolo rituale. Sempre senza fretta. Accendete delle candele per donare al luogo magia e purificazione. Accendete l’incenso che preferite, quello che vi fa sentire in comunione con La Dea Madre.

Aprite una finestra e guardate la Dea Bianca che illumina la Notte. Anche da dietro le nuvole potete scorgere il suo bagliore.
Accendete la Candela bianca, ascoltatene l’immenso calore, la Dea Madre è li con voi, vi avvolge e vi abbraccia, lasciatevi cullare da questo momento. E’ solo vostro, e’ tutto vostro.

Prendete il fogliettino, con il pennarello rosso tracciate la figura della vostra persona, non importa saper disegnare, basta una bozza, uno schizzo fatto con il cuore. scrivete all’interno della sagoma che vi rappresenta tutto quello che viene in mente. I vostri sentimenti, il vostro desiderio, il vostro cuore e animo. Lasciatevi trasportare dal suono e dalla melodia della Notte.

Sussurrate dolcemente queste parole:

“Alla Dea Madre lei che ascolta sempre i miei sussurri,
Dea Madre, Ascolta le mie parole che provengono dal cuore.
Risveglia in me la Luce, Illuminami di luce e di benedizioni,
tu con il tuo potere argentato avvolgimi”

Prendete il fogliettino e dategli fuoco. Spargete le ceneri nel vento.

Prendete dei semi, un biscotto, qualsiasi cosa che ricordi il grano, il raccolto, (va bene anche della frutta), ponetela in un piattino come offerta alla Luna e agli spiriti della Natura.

Rimanete in silenzio, Meditate, ringraziate la Dea, e adesso godetevi il momento unico e irripetibile della meravigliosa Luna Piena. Ringraziate la Dea Madre…
Lasciate che tutto dentro di voi fluisca.

**Siate benedetti**

La soffitta delle streghe

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *