Descrizione

Descrizione

 Nella natura regna “la legge del sette”, legge arcaica che troviamo in tutte le dottrine e tradizioni e alla quale tutta la creazione, compreso l’uomo, è sottoposta. Il numero sette occupa un posto molto particolare e centrale nella natura e nei comportamenti dell’uomo.
Paracelso parla della virtù curativa dei sette metalli. Il settemplice trova, tuttavia, il suo culmine nell’ottuplice. L’ottuplice è il rappresentante di un mondo che è “fuori” dalla nostra natura settemplice.
Mia Peddemors e Henk Leene
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Alchimia dei Metalli, Paracelsus Transplantatio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping & Delivery

Vestibulum curae torquent diam diam commodo parturient penatibus nunc dui adipiscing convallis bulum parturient suspendisse parturient a.Parturient in parturient scelerisque nibh lectus quam a natoque adipiscing a vestibulum hendrerit et pharetra fames.Consequat net

Vestibulum parturient suspendisse parturient a.Parturient in parturient scelerisque nibh lectus quam a natoque adipiscing a vestibulum hendrerit et pharetra fames.Consequat netus.

Scelerisque adipiscing bibendum sem vestibulum et in a a a purus lectus faucibus lobortis tincidunt purus lectus nisl class eros.Condimentum a et ullamcorper dictumst mus et tristique elementum nam inceptos hac vestibulum amet elit