Luna, Movimenti del Cielo, News

Luna in Pesci. Il movimento sacro dell’acqua.

Il 9 Settembre 2014 alle ore 3:39 ore italiana, la Luna piena entrerà nel segno dei Pesci.

Una luna potente, energia che scaturisce e porta fuori la bellezza e la possibilità di realizzare ogni cosa.
Idealistici, vaghi, sognatori, visionari, folli, illogici, pieni di meraviglie e di potere: questi sono i pesci, i loro mari sono misteri che non trovano risposte, abissi di millenarie sfaccettature che si compongono di tesori e armonie acquatiche.

La Luna governa le acque. Il mare è dimora interiore ed esteriore. Noi siamo fatti del 80% di acqua, di liquidi che fluisco nel nostro corpo, liquido amniotico, liquido seminale, liquido mestruale. Tutti sono misteri che ci riportano alla danza antica, tutti entrano in contatto con energia di questa nuova luna piena. Immensa la sua beltà in perigeo, scuote le armonie e le equilibra nel suo liquido più grande, nel suo calderone dove mescola sapientemente tutti i liquidi e crea il fluido primordiale, quello che ci avvolge e ci abbraccia: la Magia, L’anima, La coscienza, la Profonda espressione dell’essere, l’essere umano in tutti i suoi aspetti. Il nostro microcosmo si immerge legandosi saldamente al macrocosmo della Dea Madre.
Questa Luna ci lascia liberi da catene di ordinaria quotidianità, i pesci rendono il sogno forte, vivido, unico, come un frammento che ci regala la possibilità di vedere oltre lo specchio dello stagno. Crea forme nuove e libera i pensieri e l’emozioni che abbiamo sugli altri. Ci rende capaci di aprirci al mistero primordiale della coscienza umana. Connessione, empatia, percezioni, espressione che ci introduce a contatto con la Natura selvaggia delle cose, ci porta a cadere nella tana del bianconiglio, ci porta nel nostro personale ” Paese delle meraviglie”. Ci invita a vedere oltre il velo dell’immaginazione e rende tangibile l’apprezzamento per le cose che abbiamo.
Fortifica i nostri desideri, amplia le nostri doti sotto tutti gli aspetti, tutto fluisce verso la Grande Madre, tutto ruota nella spirale del grande calderone.
Questa luna in Pesci c’invita alla consapevolezza che tutto è unito da un filo invisibile, tutto è collegato tra i vari mondi. I sogni sono realtà se noi crediamo che siano realtà, poiché noi siamo il pensiero che creiamo.
Questa luna ci guida sui sentieri antichi della guarigione, ci offre l’acqua che diventa tempio, ambrosia e nettare di antiche divinità. Diventa sacra, come il fiume, come l’oceano, come la pioggia, come la rugiada.
Lasciate che v’ispiri magia, bellezza, grazia e umiltà.
Danzate nella Luna, danzate nel marea antica, nell’acqua che è generatrice. Danzate insieme al suono delicato dei flauti, danzate sulla sabbia creando il grande cerchio e avvertite nell’ombelico il fluire di tutta la natura. Tutti siamo collegati e siamo parte dell’universo che ci avvolge e ammira le nostre meravigliose capacità.
Lasciamo avvolgere dall’acqua che è da sempre fonte di benessere, guarigione.
Riempiamo il nostro recipiente e immergiamoci in un tutt’uno con la Madre Terra.
Siate benedetti sempre, questa Luna vi porti ad essere in continuo movimento come l’acqua. )O(

**Possiate essere benedetti sempre**

Questi sono pensieri della soffitta, vi chiedo gentilmente di mettere sempre i crediti. Grazie <3

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *