Luna, Movimenti del Cielo, News, Zodiaco

**9Giugno: Luna Piena: Il Miele e le Frecce del Sagittario**

E’ tutto pronto alla pienezza della Luna. E’ tutto pronto per il cambiamento che stiamo attraversando. I cambiamenti si attraversano, brillano, risplendono come diamanti attraverso la luce del Sole.

Energia che divampa, diventa calda, sinuosa, senza peccato in origine, ma come fervida immaginazione che tra bocche e anima, lascia che nasca il desiderio del frutto.
Diana cavalca il cervo nella foresta, è lei spirito libero e femminile, che è padrona della sua notte, del suo corpo e del suo mondo.
“Lei piena di grazia e benedetta tra le Dee” è gravida di emozione e di luna piena. La sua pienezza incontra il potere del Sagittario. Giugno si apre dunque alla bellezza del cosmo, al grano alto e al miele cibo di api e di Divinità. Sacra Diana tende il suo arco e invita noi tutte/i a tendere il nostro arco sacro per scoccare la nostra freccia. E’ tempo di fare breccia nel nostro obiettivo.

Hai un obiettivo, tu che stai leggendo?
E’ giunto il tempo di tendere l’arco.
Hai coraggio?
Hai coraggio di provare amore?
Hai forza di scoccare la tua freccia?


Tutto cambia, tutto è in movimento, tutto si sta trasformando, dentro di te una voce dentro ti indica chi sei, ti indica il cammino che devi seguire. Solo il tuo cuore ti dirà chi sei, solo il tuo animo ti dirà quale è la scelta giusta.

Sei pronta/o a scoccare la freccia?

Non c’è più rinuncia, non c’è più silenzio, la voce è forte.
E’ una marea.
Non fermarti.
Non retrocedere.
Tu sai chi sei!

La Luna Piena di Giugno ci avvolge tra braccia forti e possenti, s’innalza nella sua meraviglia come spiga di grano tra canto e danza. Ascolta la tua vocazione, ascolta la tua canzone, ascolta la tua libertà, ascolta la tua melodia. Si, quella che scaturisce dal profondo, quella che ti rifiuti di ascoltare, quella che non hai mai accettato, quella a cui non hai mai dato 5lire. Sai che vali tanto? Sai che questa Luna ti racconta quello a cui non hai mai creduto? Sai che tu puoi fare tutto, nonostante tu con la tua testa dica di no?
Il Sagittario è la forza motrice che scocca la freccia, è la forza creatrice e distruttrice.. Perchè a volte distruggere ci dà una più ampia visione. Distruggere ci da la possibilità di vedere meglio le nostre possibilità e concretizzarle. Scegli te stessa/o, scegli quello che vuoi e chiamalo con un nome, dagli importanza, dagli vita, dai forme e forza a questo sogno. Dai a questo tuo mondo il modo di essere vivo. Dai a te stessa e quelli che ti circondano il modo di essere ciò che sono.

Quale è il tuo destino?
Quale è il tuo desiderio?

Giugno è il mese della Magia del raccolto, Diana come dicevamo prima incarna tutti gli aspetti del femminile sacro, del potere prepotente e prorompente del pensiero e della parola. Questa Dea è libera è selvaggia come il Lupo, cavalca indomabile e indomata il Cervo. Lei è salva, perchè ha voluto che fosse così, lei ha scoccato la sua freccia, ha fatto centro nel suo bersaglio.

Hai coraggio?
Hai la forza di avere coraggio?

Hai la forza di scoccare la freccia?
Hai la forza di prendere in mano il tuo essere?

La Luna del Miele ci invita alla completezza con stesse/i. Simbolo sacro per eccellenza di questa Luna è l’ape. Si narra che nell’antico Egitto, le strisce nere e gialle del corpo dell’insetto rimandano al grande simbolo del Sole Ra. Le lacrime di quest’ultimo cadendo a terra si trasformarono in api che costruirono arnie e produssero il miele. L’alchimia simbolica fonda le sue radici in un processo geometrico universale, in un legame perfetto tra l’ape , la costruzione, la materia e la magia. L’ ape divenne nell’antico Egitto simbolo di grande sacralità, basti pensare che la cera d’api serviva per produrre candele che venivano accese solo in momenti particolari dell’anno e solo da chi aveva un elevata facoltà spirituale.

Connettetevi con il vostro io spirituale, curate le ferite, curate il dolore, raccogliete ciò che avete seminato e continuate a seminare, ascoltate il potere dell’universo che canta la sua perpetua Alleluia, come api che danzano e ronzano nel grande Om dell’Universo.

Sia una Luna Piena di Miele, d’amore e di eterna e grande Magia.

Sempre vostra la Soffitta delle Streghe

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *