Luna, News

•9Marzo•Luna Calante: Abbandonate ciò che non serve e volate con le Farfalle.

Cala la luna nel suo orizzonte. Scene di ordinaria follia, scene di una mezzanotte che oscura il cielo, tra nuvole, tempeste e lampi. E’ il segno del movimento, come un uragano provocato dal battito d’ali di una farfalla. Tutto si muove, e lo fa anche la Luna, che nel suo calare porta a noi tutte/i la possibilità di vivere nel vento, di approdare verso una nuova isola. Ci porta nel cuore e nell’animo la voglia di essere consapevolmente responsabili da poter decidere cosa tagliare e cosa annaffiare.

Tutto è un fiore.

Tutto diventa storia che porta con se il profondo insegnamento del seme. Tutto diventa magia pura se il seme tocca e sprofonda nella Terra. Acqua, Sole e vita. Tutto nasce tra ombre e oscurità.
Luna che cala e porta le chiavi della Sovrana indiscussa, Hekate regina della soglia, ci dona il filo invisibile da tagliare. Ciò che non può essere portato nell’aldilà deve rimanere dall’altra parte della Linea. Non deve superare il confine. Non vedrà mai un nuovo orizzonte. Abbandonate così le vecchie cose, per mancanza di passione, di attenzione, di voglia. Ciò che non serve, e se fa male, non deve essere in alcun modo portato.

Sapete perchè?

Hekate non lo permetterebbe, cosi la Luna, cosi le energie che si muovono in questo momento.

Energie di rinascita e di fiori che vogliono vedere solo sbocciare, solo rinascere, solo riemergere dalla Terra i nuovi germogli. Non c’è tempo, non c’ spazio per le cose vecchie, per ciò che ci fa stare male, per ciò che non può e non vuole in alcun modo guarire.

Hekate ci conduce verso la morte che porta alla rinascita, di tutto quello che abbiamo dentro, di tutto quello di cui abbiamo bisogno.

Abbiamo bisogno, tutti e tutte noi di prendere il volo e di diventare splendide farfalle.

I bruci non capiranno.

I bruchi forse non lo sapranno finché anche loro non faranno il grande passo.
Non potrete farvi capire, i bruchi non capiranno il linguaggio della Farfalla. Ma alla fine cosa vi interessa del parere del bruco?

Volate, volate come si deve, come si fa, come si vuole, come è.

Senza troppe cose, senza troppi fronzoli. Siate ciò che avete scelto di essere, abbandonando in questa Luna Calante tutto ciò che vi pesa e che vi appesantisce.

Come fate a volare con questo peso?
Liberatevi e volerete sempre più in alto.

La Farfalla Lo sa, anche la Luna lo suggerisce ed Hekate con un ghigno vi accompagna verso il viaggio attraverso gli inferi della Ragione e dell’Emozione, cosi da rinnovare il vostro io.

Se volete accendete una candela Nera, in questi giorni, purificate con la Salvia bianca e danzate, danzate e guarite tutte le ferite che vi portate da anni.

E’ giunto il tempo di vivere di nuovo quello che siete, favolosamente e magicamente Streghe!

Buona Luna Calante Anime Belle.

Sempre vostra con un pò di Magia La Soffitta delle Streghe

Thank You Christian Schloe

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *