News

••6Marzo- Luna Nuova. Quando fiorisce Lilith, fiorisce anche la Luna.••

Nuota nell’abisso questa Luna.

Nuota nella grotta la Dea.

Appare e fiorisce.

I suoi piedi toccano la nuda terra, nudo il suo corpo, nudo il suo cuore, si scuote appena lasciando ricadere stelle e sangue.
Si muove appena e tutto fiorisce.

Si muove ancora e fiorisce anche la Luna.

Nuova, oscura, buia come la notte, acerba come una fragola, vuota ma nello stesso tempo piena.

Appare e scompare.

Prima bianca e poi nera. Poi bianca e di nuovo nera.

Gioca, si diverte e riflette.
Nella sua oscurità muove il passo per la fioritura del suo sacro io, del suo maestoso emblema.

La Luna Nuova diventa regina della Notte, incoronata di stelle e di fluidi. Nasce il suo desiderio ardente, la sua eterna magia bagna l’utero convesso d’acqua e di fertilità.

Nuda si veste, Lilith oscura sopra le teste osserva le anime nella loro danza, balla balla lo schiaccianoci, mentre cigni attorno accorrono ancora e lei si veste a festa.

Lilith si palesa, nel suo fiore sacro, nella sua Vagina che fertile come semi esplode da dentro e lei con un dito gioca con i due pesci, uno bianco e uno nero.

Silenziosa, voluttuosa, sopraffine ed elegante muove un passo sulla nuda terra. Passo che lascia fiori, sbocciano mandorli e mimose. Non porta la morte di Saturno nel suo animo, celebra la vita, si lascia incantare e si lascia desiderare da chi guarda e reclama la sua maestosa nudità.

Non v’è perfidia o inganno, v’è bellezza in ogni dove.

Anche il silenzio, suo, diventa bello al suo passaggio. Diventa potente il suo eterno vagare che la conduce a brillare di oscurità sopra le teste di tutti.

Non porta doni, è lei il dono stesso, l’eterna primavera, la sua bellezza come onda, prende tutto.

Passa lei e fiorisce ogni cosa.

Passa lei e fiorisce anche la Luna.

Petalo che si posa nella sua grotta, prendi i sogni dei pesci, del loro girare attorno, da simboli e magia, e li rende reali.

Forse è l’unico dono che lei elargirà, dopo tutto la Primavera è appena cominciata.

••Buona Luna Nuova a tutte e tutti Voi Anime belle••

La Soffitta delle streghe

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *