Esbat, Luna, News

••24Ottobre•Luna piena in Toro: Per trovare la strada devi andare nel Labirinto.

Scivola leggero il pensiero su questo foglio bianco, scivola tra fantasiose e lussureggianti parole che strisciano come serpenti attraverso la bocca che non rimane in silenzio.
Pazzia e follia si mescolano nel mio stomaco, si attorciglia e mentre Venere retrograda da il suo assenso alle cose, la Luna si fa piena del segno del sacro, nel suo simbolo eterno: il Toro.

Non ti sei mai dedicata un pensiero.
Non ti sei mai sentita nel posto giusto.
Non ti sei mai presa sul serio.
Ti sei sempre presa in giro.

Estremo è il bisogno di felicità che scalpita come un Toro alle porte della città eterna.
Se fosse? 
Se fosse.
Se fosse.. diceva la sabbia al deserto che continuava a modellarsi sul corpo, nel vento, nell’utero.
Discesa perfetta, tra scale di cristallo e scarpe diventano farfalle luccicanti che trasformano Cenerentola in una principessa. Ma come sempre accade l’incanto non dura per sempre, solo fino a mezzanotte. Le parole sono retorica, anagrammi e chiavi segrete che possono condurci nel giardino segreto di Mary. Tu vuoi vedere le rose che sono appena Sbocciate?

Luna Piena che cavalca il toro, lo prende per le corna e lo affronta. E senza forza, come l’arcano dei Tarocchi s’innamora della Bestia spezzando l’incanto che risiede sul suo castello e su tutti i suoi abitanti. La Luna Piena porta in dono la conoscenza facendosi piena qualche giorno prima di #Samhain. Danza insieme ai suoi scheletri, agli spiriti erranti che si deliziano del profumo delle rose.



Sentite quante parole?

Sentite quante cose che accadono in questo frangente?

Sentite quanta Magia è intorno a voi?

Non importa come, non importa cosa, importa solo rompere l’incanto che non ci fa essere. Rompere le cose che non ci fanno stare bene.
Bisogna essere felici.

Per esserlo bisogna fare un lungo viaggio.

Siete pronte a comprendere e capire l’importanza che ha Il Minotauro?

Siete davvero sicure di uscire da questo labirinto fatto d’anime perse che non sanno dove andare?
Entrare nel labirinto significa avere il coraggio di apprendere e comprendere ciò che siamo.
Entrare nel labirinto significa trovarsi faccia a faccia con il nostro io, con i nostri lati ombra. Non vanno nascosti, non vanno sotterrati, vanno compresi, vanno amati e anche invitati a cena.

Avete cenato con il vostro scheletro interiore?
Avete mai parlato alle vostra Ossa?
“Perchè ossa dopo ossa, capello dopo capello La donna Selvaggia torna e torna ancora..una volta a casa” (Pinkola Estes).
Torna da Voi.
Torna per aprire e mostrare al cuore e alla ragione nuove cose.
Il cambiamento parte da voi, niente cambierà se non sarete in grado di perdervi tra le dune del deserto.
Nulla sarà bello se non muoverete un passo verso la Sala al centro del vostro Labirinto.
Niente verrà mutato o abbellito se voi non sarete in grado di Cavalcare il Minotauro.

E’ tempo di nascere, ma prima di fare ciò dovrete perdervi nel labirinto, andare sulla Luna, tornare sulla Terra, raccontare ciò che avete visto con saggezza e umiltà e poi?
E poi fare ciò che avete voglia di fare.

Veniamo tutti dalla Luna.
.. E Torniamo tutti da Lei.. Prima o Poi.

Buona Luna Anima Bella.

La Vostra Matta Soffitta delle Streghe

About La Soffitta delle Streghe

C'è polvere ed è sporca, ma nella soffitta trovi ricordi e melodie di un tempo perduto. Entrate e rimanete, entrate e saggiate il mistero del tempo, antico come le rime di un incantesimo, antico come il sapore di cannella. Siamo figlie della Dea Antica, ne pratichiamo il culto, e diffondiamo il suo verbo. )O( Siate Benedetti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *